Scegliere l’Eco-Chich anche per la moda bimbi

Colori, dettagli luminosi, stringhe e cuciture innovative oggi accolgono nel mondo della moda anche la tendenza ad usare un tipo di tessuto che sia eco, o che si suol dire nel mondo dello stile: Eco – Chich. Questi tessuti segnano una svolta non solo per i capi di abbigliamento di adulti, ma anche, in modo particolare, per l’ abbigliamento bambini e l’ abbigliamento neonati. Quando le mamme vanno a fare shopping non possono non notare la qualità e la semplicità di un capo prodotto con fibre tessili naturali. La fibra tessile è l’ unione degli elementi fibrosi che, per il loro ordine, per la loro dimensione, per la loro robustezza e la loro flessibilità, hanno la capacità di combinarsi, in fili che sono si molto fini ma che sono anche abbastanza tenaci e elastici così da essere adoperati nell’industria tessile e dell’ abbigliamento. Questo tipo di tessuti permette non solo una lavorazione che usa solo tecniche naturali, che magari risalgono a tecniche antiche riprese e riutilizzate, in più permettono un’ utilizzo migliore, in modo particolare se abbiamo a che fare con persone che hanno un’ allergia. I tessuti naturali nell’ abbigliamento bambini, ad esempio, è estremamente importante. Non solo perché permette al bambino una elasticità e un confort nei movimenti, ma anche perché usare abiti composti da tessuto naturale non sviluppa allergie cutanee, così frequenti tra i bambini, in particolare nei neonati. L’ attenzione nell’ acquisto quindi è estremamente importante.

allergia bimbi_166341070_n